Vedi documentazione VOIP (accesso credenziali ASIE)

La telefonia VoIP è lo strumento per essere collegati al sistema telefonico aziendale, anche se non si è in ufficio, utilizzando tutti i dispositivi mobili e fissi che si collegano ad internet. In qualunque luogo del mondo in cui sia disponibile un collegamento Internet a banda larga, sarà possibile rispondere o effettuare chiamate telefoniche dal proprio smartphone e da qualsiasi dispositivo mobile o fisso abilitato (tablet, portatile, pc, telefono VoIP) tramite l’interno aziendale.

Modalità di adesione al servizio

  1. Il VoIP: servizi avanzati su reti per traffico Dati
  2. In cosa consiste il VoIP?
  3. Cosa permette di fare
  4. Il VoIP in ENEA
  5. Evoluzione
  6. Modalità di adesione al servizio
  7. Supporto

Il VoIP: servizi avanzati su reti per traffico Dati

La diffusione dei collegamenti in rete, sia Intranet sia Internet, e lo sviluppo di reti pubbliche e private con prestazioni sempre più ampie, ha reso possibile la prospettiva di reti per traffico dati multiservizio capaci cioè di fornire anche servizi di telefonia. Negli ambienti più avanzati della ricerca sulle reti è diffusa l’opinione che le architetture delle future reti di telecomunicazioni risulteranno dall’integrazione dell’architettura Internet con quella della rete tradizionale telefonica (RTG). Le due reti, in tempi recenti stanno interfacciandosi e sovrapponendosi sempre di più, con la prospettiva a regime (ormai già verificata sul campo) di fondersi completamente.

In cosa consiste il VoIP?

Per VoIP (Voice Over Internet Protocol o Voce Tramite Protocollo Internet) si intende una tecnologia capace di convertire il segnale della voce in un segnale digitale. Questo può viaggiare compresso in “pacchetti” sulla rete dati, utilizzando un protocollo internet e subendo poi, il processo inverso per riconvertirlo in segnale vocale analogico (consente quindi di effettuare e ricevere telefonate utilizzando la Rete Internet anziché la Rete Telefonica Pubblica).


Cosa permette di fare

La caratteristica principale della telefonia VoIP è quella di garantire reperibilità sempre al medesimo numero, indipendentemente dalla posizione geografica, basta solo disporre di una connessione internet a banda larga (ADSL o HDSL, 3G) con almeno 32 kbps di banda garantita o connessione WiFi. Si ricorda che in molte Sedi ENEA è disponibile una connessione WiFi centralizzata accessibile tramite credenziali ASIE. Con le stesse credenziali in molti Centri di ricerca ed Università a livello mondiale è possibile accedere alla connessione wifi eduroam. All’utente viene assegnato un numero telefonico che potrà essere usato sia tramite un client software (un applicazione installabile sul proprio PC, Notebook, Smartphone) o tramite telefono VoIP su rete cablata (uno specifico apparecchio telefonico che si attesta sulla rete dati). Il numero telefonico assegnato all’utente, indipendentemente dalla posizione geografica da cui avviene la connessione (indipendentemente cioè da quale “provider” fornisce la rete dati), apparterrà sempre al distretto telefonico in cui opera il server sul quale si registra il telefono (o l’applicazione). In questo modo è possibile telefonare a costi molto bassi in qualsiasi parte del mondo senza differenze geografiche (addirittura a costo zero tra client registrati sullo stesso server) ed essere raggiunti sempre al proprio (ed unico) numero di telefono. La qualità della telefonata è paragonabile a quella di una normale linea telefonica.

Tra gli innumerevoli servizi aggiuntivi che è possibile attivare attraverso la tecnologia VoIP citiamo:

  • Segreteria telefonica: in caso di mancata risposta o irraggiungibilità è possibile attivare una segreteria telefonica; è possibile inoltre configurare il sistema in modo che invii una mail contenente la registrazione del messaggio;

  • Phone Conference: questo servizio è attivo già da alcuni anni; si basa su tecnologia VoIP e maggiori informazioni sono sul sito: https://ict.enea.it/phone-conference;

  • Follow-me: è un servizio che consente all’utente di fornire più numeri di telefono a cui è raggiungibile, il sistema automaticamente tenterà una connessione ciclicamente con tutti i numeri forniti.


Il VoIP in ENEA

Le connessioni telefoniche tra le centrali presenti nei centri ENEA già utilizzano il protocollo voip (link a progetto 2006) ; da molti anni infatti le telefonate tra i centri non transitano su linee telefoniche tradizionali ma sulla rete Dati che interconnette i Centri ENEA: ENEATEL.

In ENEA sono già presenti alcuni server VoIP (Portici, Casaccia e a breve Brindisi). Ad alcuni colleghi sono stati assegnati dei numeri telefonici (VoIP) specifici e grazie ad applicazioni presenti sul proprio PC o smartphone, questi sono raggiungibili sempre sullo stesso numero indipendentemente dalla posizione fisica. A altri colleghi e’ stato “trasferito” il proprio numero di telefonia “tradizionale” su tecnologia VoIP; in questo modo è possibile anche conservare il proprio abituale numero di telefono (interno ENEA).

Va evidenziato come, già da alcuni anni, il progetto Antartide, usa la telefonia VoIP per le proprie esigenze di comunicazione. Ogni base infatti dispone di un centralino VoIP che, integrato con i server VoIP presenti in Casaccia e a Portici, consente comunicazioni da e verso l’esterno della rete ENEATEL, oltre ovviamente alle comunicazioni con tutte le sedi ENEA, senza costi aggiuntivi se non quelli della connettività internet.


Evoluzione

Attualmente in alcuni Centri ENEA è già presente un centralino VoIP e si sta procedendo all’integrazione tra i due tipi di telefonia; nel medio periodo l’indirizzo è quello di rimpiazzare completamente la telefonia tradizionale con quella VoIP.


Modalità di adesione al servizio

I responsabili di Primo Livello possono richiedere l’abilitazione al servizio VoIP per loro o per i propri collaboratori. La richiesta si effettua compilando il form “Richiesta Utenza VoIP” sul portale ticketing (previa autenticazione ASIE).

Verrà assegnato loro un numero VoIP appartenete alla numerazione 06.3048.7xxx; grazie ad una applicazione da installare sul proprio PC o smartphone potranno telefonare o essere raggiunti ovunque essi si trovino, a patto di essere agganciati ad una rete dati.

Per l’utilizzo della tecnologia VoIP esistono una ampia varietà di software da installare sul proprio PC (Windows, MAC o Linux) o sul proprio dispositivo mobile; UTICT ne ha selezionato uno che è supportato da tutte le più diffuse piattaforme ed è semplice da installare e configurare.

E’ sufficiente collegarsi al sito http://www.zoiper.com/en/support/questions

si troverà sia il link per il download che la documentazione per la installazione/configurazione.

Per informazioni sulla configurazione VOIP in ENEA cliccare qui  (si accede con credenziali ASIE).

Supporto:

Per qualsiasi esigenza di supporto, informazioni, chiarimenti è possibile utilizzare il portale di ticketing nella Categoria “Telefonia VOIP”.